Come trovare lavoro in Olanda?

lavoro in olanda

L’Olanda possiede un mercato lavorativo dinamico e in rapida evoluzione, infatti nei Paesi Bassi si attesta un tasso di disoccupazione inferiore al 3,5% e intorno al 3,3%.

Questa media è addirittura la metà di quanto si attesta nella Eurozona, che ha un tasso di circa il 7,7%.

Gli stipendi in Olanda

Gli stipendi medi offerti dalle aziende olandesi si aggirano intorno ai 1600 euro mensili. Questo valore li fa rientrare nella lista degli Stati europei che garantiscono un salario minimo a tutti gli effetti.

Gli stipendi sono uno dei motivi che spinge molti italiani a trasferirsi in Olanda alla ricerca di un lavoro.

I settori più funzionali alla ricerca nei Paesi Bassi sono quelli relativi al marketing digitale, ai servizi finanziari e alle consulenze aziendali, i campi di architettura, ingegneria e sanità.

Come fare per lavorare in Olanda

Per ottenere un lavoro in Olanda hai bisogno di alcuni documenti: una carta di identità o un passaporto valido, un conto in banca e un numero BSN, che rappresenta l’assicurazione sanitaria necessaria ad affrontare qualsiasi problema di salute che possa occorrere durante il periodo di lavoro, i servizi sanitari olandesi infatti sono quasi totalmente privatizzati.

Inoltre, qualsiasi dubbio tu possa avere può essere risolto consultando la pagina ufficiale del sito governativo olandese (Government of the Netherlands), o quello dell’ambasciata olandese a Roma (Netherlands embassy in Rome).

Per trovare lavoro puoi sfruttare gli svariati annunci online o contattare le agenzie dell’impiego. Siti utili possono essere: Manpower, Unique e AbroadExperience.

Consigli e suggerimenti sui Traslochi Internazionali

Visita la pagina dedicata ai principali Paesi Internazionali

Richiedi il Tuo Preventivo GRATUITO

    Trasloco dall'Italia


    Trasloco in Olanda