Trasloco a Barcellona

trasloco a barcellona

Quali sono i prezzi per un trasloco a Barcellona? Il costo del trasloco nella città spagnola può essere molto differente, in base ai vari fattori che possono far variare il prezzo. Uno fra tutti, il volume del trasloco.

Per avere un’idea, in maniera indicativa, di quelli che potrebbero essere i costi per un trasloco a Barcellona, facciamo un esempio su un trilocale dove si vuole trasportare tutto tranne mobili ingombranti ed elettrodomestici grossi.

Ovviamente l’unico modo per essere sicuri al 100% del prezzo finale è quello di richiedere un preventivo per il trasloco all’azienda.

Le opzioni di trasloco sono principalmente due: via terra o via mare.

Per un trasloco da Milano, il percorso via terra può costare dai 1600 ai 2200 euro, mentre quello via mare avrà una base di partenza di 2800 euro fino a un massimo di 3800 €.

Il trasloco da Roma è un po’ più caro: via terra, si parla di una cifra che va dai 2000 ai 2800 euro, mentre via mare parte dai 2900 e può raggiungere fino i 4000 euro.

Da Napoli il trasporto via terra è ancora più costoso, tra i 2200 euro e i 3100 euro, ma quello via mare comincia ad andare tra i 2700 e i 3700 euro.

Partendo da Palermo, il trasloco a Barcellona via terra partirebbe dai 3000 fino a raggiungere i 4100 euro, mentre il trasloco via mare andrebbe dai 2700 ai 3700 euro.

I traslochi da Cagliari, via terra, sembrano essere tra i più convenienti, con una cifra tra i 1800 e i 2600 euro. Traslocando via mare, invece, la cifra si alza dai 3100 ai 4300 euro.

Se già i traslochi in un’altra città possono essere difficoltosi, i traslochi all’estero lo sono ancora di più.

Non si tratta di uno spostamento semplice che si può fare a livello quotidiano ed è sicuramente un investimento anche a livello di tempistiche.

È consigliabile quindi rivolgersi ad una ditta di traslochi seria per cercare di ridurre al minimo eventuali spiacevolezze ed esperienze traumatiche.

Il costo della vita a Barcellona

Tra i paesi europei, la Spagna è quella che per prezzi equipara l’Italia se non, addirittura, in alcune occasione persino la batte.

I prezzi dei prodotti di consumo e quelli degli appartamenti tendono ad essere più bassi rispetto alla media italiana.

Nella fattispecie, Barcellona sembra essere il 13% meno costosa di Roma, e il 16-17% meno costosa di Milano.

Possiamo fare alcuni esempi per capire, nel dettaglio, le differenze tra alcuni prodotti: un Cappuccino milanese costa in media 1,41 € mentre un cappuccino preso a barcellona si aggira su 1,83 €.

I prezzi cominciano ad essere molto differenti se consideriamo il costo di un litro di latte a Milano (1,25 €) contro il costo di Barcellona (0,82 €) e lo stesso discorso può essere fatto con le uova (12 uova a Milano costerebbero 2,43 contro 1,72 € del costo di Barcellona).

Ad avere prezzi simili sono l’acqua, il vino e le sigarette, con qualche minima differenza per il gasolio.

Altre differenze riguardano i costi dei ristoranti: 60 € per un ristorante Milanese per due, contro i 40 € di un ristorante per due a Barcellona.

La grossa differenza viene recuperata dall’abbonamento mensile dei mezzi, che per Milano si aggira sui 35 € mensili mentre per Barcellona passa a 52 € mensili.

Lavorare a Barcellona

Per quanto riguarda il lavoro, la provincia di Barcellona attesta, nel 2017, un tasso di disoccupazione del 13% che, nonostante sia un dato non troppo promettente, è comunque minore rispetto alla nostra media nazionale del 17%.

Il trend in oltre sembra molto favorevole, visto che attualmente questo tasso di disoccupazione è il più basso dal 2009.

Per gli stipendi invece, la media si aggira intorno ai 30 mila euro l’anno, lordi, che associati a un costo della vita più basso rispetto all’Italia sono un ulteriore vantaggio.

I settori lavorativi più sviluppati economicamente sono quello turistico e tutto ciò che gira attorno a questo settore, il settore informatico e tecnologico, il settore delle comunicazioni, le biotecnologie e il settore energetico (tra i settori più in crescita), infine il settore logistico.

Trovare casa a Barcellona

I prezzi degli affitti a Barcellona sono sicuramente ragionevoli, anche se possono essere ovviamente più alti se ci si avvicina al centro cittadino.

Gli esempi che riportiamo riguardano cifre solamente indicative, e i costi possono essere variabili in base al tipo di appartamento, alla zona di residenza e alle proprie esigenze personali.

Per un bilocale in centro, il costo di affitto mensile si aggira attorno ai 1500 euro.

Un trilocale in centro ha un costo medio di 3000 euro mensili d’affitto.

Uscendo dal centro, i costi del bilocale scendono più o meno fino alla cifra di 1100 euro, mentre i trilocali scendono fino a 1800 euro.

Quali sono i quartieri migliori in cui abitare? È sempre meglio sapere quali sono i quartieri che più si avvicinano alle caratteristiche che ti possono interessare.

Ecco quindi i quartieri più famosi della città:

Barceloneta è un quartiere turistico e popolare, che si trova vicino al mare ed è molto fornito di bar e ristoranti.

Nonostante questo, i prezzi sono contenuti e il costo degli affitti non è troppo alto.

Ci sono comunque quartieri più economici.

Il quartiere Gotico e Raval è il pieno centro della movida notturna della città. È ricco di locali e ristoranti, aperti praticamente sempre. I giovani lo preferiscono, soprattutto per gli affitti a basso costo.

Garcia è un quartiere molto vivace artisticamente e culturalmente. I prezzi degli affitti sono sempre in aumento, ma per ora sono ancora permissivi.

Eixample è uno dei migliori quartieri residenziali di Barcellona, grande e sicuro, molto collegato col centro grazie ai vari servizi. I prezzi lo rendono accessibili a studenti e famiglie.

Poblenou è un quartiere residenziale non molto diverso da Eixample ma molto vicino alla spiaggia. È un distretto popolato da aziende che lavorano nell’imprenditoria online, start up e altri servizi simili.

Hospitalet de Llobregat e Sant Andreu sono zone periferiche, ma tra le più economiche.

Consigli e suggerimenti sui Traslochi Internazionali

Visita la pagina dedicata ai principali Paesi Internazionali

Link Utili: Documenti necessari per vivere in Spagna

Richiedi il Tuo Preventivo GRATUITO

    Trasloco dall'Italia


    Trasloco in Spagna


    Traslocare in Spagna

    >> Trasloco a Barcellona