Traslochi e tecnologie innovative: Cambiare casa si evolve

315
preventivo noleggio scala

Col passare degli anni la tecnologia si evolve. E potrà sembrare strano, ma anche il mondo dei traslochi subisce costanti miglioramenti col passare del tempo.

Le società di noleggio iniziano a predisporre metodi sempre più smart per il noleggio di veicoli e attrezzature dedicate al trasloco, ma non solo.

Vedremo come la tecnologia influenza anche il trasloco di oggetti fuori dall’ordinario.

cambiare casa con il pianoplan

Trasloco ordinario per cambiare casa

Con l’avvento di massa di internet nell’ultimo decennio, le aziende che si occupano di noleggio dedicato a traslochi e trasporti pesanti si sono dovute evolvere.

Non mancano le società che offrono noleggio furgoni con le stesse modalità del noleggio auto, con ritiro e consegna presso punti differenti della nazione.

Sono di recentissima nascita, invece, servizi come il “pooling” per i mezzo di trasporto merci.

Sono online servizi che permettono sia a chi trasporta che a chi desidera trasportare qualcosa di mettersi in contatto. Un moderno sistema in pieno stile Uber che permette di abbattere i costi e di rivolgersi a privati anziché a società ben più costose.

Trasloco straordinario per cambiare casa

Può capitare di doversi ingegnare per sopperire alle esigenze del nostro trasloco straordinario.

Sempre più spesso capita di dover traslocare in palazzi alti diversi piani, con rampe di scale poco accessibili ed ascensori decisamente poco capienti.

È per questo che nascono società dotate di sollevatori idraulici e meccanici, trasportatori idraulici, carrelli rullo per il sollevamento ed il trasporto delle merci fino ai piani più alti del palazzo, senza causare infortuni ai facchini.

Se poi ci sono elementi molto pesanti, ci si deve rivolgere a strumenti come il gatto meccanico, per la movimentazione su scale di casseforti e pianoforti.

Trasporto a regola… d’Arte

Le opere d’arte vanno traslocare in maniera davvero straordinaria.

Esistono dei camion dotati di cella climatizzata con regolazione dell’umidità e della temperatura, in grado di mantenere costante i parametri climatici al suo interno.

Il rivestimento del cassone, invece, è costruito in modo da assorbire totalmente qualsiasi tipo di urto, lasciando il nostro quadro quasi come in sospensione.

Il trasloco di un’opera d’arte è importantissimo, e le vibrazioni potrebbero intaccare in maniera gravissima la cornice o la tela stessa.

Trasporto animali speciali

A chi non è mai capitato di vedere uno dei classici trasportini per animali domestici? A chi invece non è capitato di vedere uno di quei simpatici rimorchi per il trasporto di cavalli?

Però sicuramente nessuno di voi ha visto dal vivo il TIR che si utilizza per il trasporto delle specie ittiche dedicate agli acquari.

A seconda delle necessità delle varie specie che vengono trasportate, il contenitore può essere suddiviso in compartimenti stagni oppure permette di far viaggiare più specie contemporaneamente.

Un completo ed organizzatissimo controllo climatico che permette di non stressare troppo i nostri amici sottomarini.

La catena del freddo

Anche il cibo trasloca, e spesso, per farlo, ci si affida alla catena del freddo.
Se il cibo in questione è di origine animale, o si ha la necessità di mantenerlo ad una temperatura molto inferiore allo zero, è bene rispettare quella che si chiama “catena del freddo”, una serie di regole che permettono all’alimento in questione di passare tra le varie fasi del trasporto (ad esempio il pesce appena pescato viene preparato e abbattuto già sulla barca da pesca), fino alle celle frigorifere dei nostri supermercati.