Scale per interni, come sceglierle ed installarle

91
scale per interni

Realizzare un ambiente diversificato all’interno della propria casa è possibile, grazie alle scale per interni. Queste sono delle soluzioni ottimali per tutti coloro che vogliano collegare ambienti differenti nella propria casa, magari anche con un occhio puntato verso il design e l’estetica.

Esistono diverse scale da interni, e la scelta dovrà essere dettata non solo dall’estetica, ma anche dalla morfologia della propria casa. Ecco, quindi, una guida alle diverse scale per interni tra le quali scegliere una soluzione per la propria casa.

I modelli di scale per interni

Come abbiamo detto, non esiste un solo modello di scala per interni, e qui sarà possibile vedere una carrellata delle tipologie più diffuse di scale per interni.

  • La scala rettilinea

Questo tipo di scala si sviluppa mediante l’uso di una sola rampa, oppure di una serie di rampe interrotte dalla presenza di un pianerottolo. Gli scalini potranno essere di diverse forme, dal trapezio al triangolo.

Questo tipo di scala è molto utilizzato in quanto può essere collocata facilmente, in modo particolare negli appartamenti che si sviluppino su due livelli.

  • La scala a chiocciola

Le scale a chiocciola per interni sono molto utili nel caso in cui si abbia poco spazio e si vogliano sfruttare appieno i livelli del proprio appartamento. La pianta di queste scale potrà essere quadrata oppure circolare, e tali scale sono spesso sostenute dalla presenza di una colonna centrale.

  • Le scale elicoidali

Per chi voglia un ibrido tra la scala rettilinea e quella a chiocciola, sono presenti le scale elicoidali. Sono differenti per la loro struttura e per le dimensioni. Infatti, si tratterà di avere due elementi, composti da due eliche che reggeranno tutta la struttura.

Queste scale potranno essere portanti, grazie alla presenza di un piantone posto al centro, oppure autoportanti.

Le scale da interni e i materiali

Un altro punto essenziale per le scale per interni sarà costituito dalla scelta del materiale. Molto sarà dettato dallo stile della casa, ma anche da quella che sarà stata la tipologia di scala prescelta.

Le scale in legno per interni, ad esempio, saranno molto belle e si adatteranno ad una casa che abbia uno stile rustico, anche se si potranno comunque scegliere tipologie di legno anche molto eleganti.

Esempi sono costituiti dal noce o dal rovere, che si adatteranno davvero ad ambienti differenti.

Si potranno anche scegliere scale per interni in ferro. Queste saranno sicuramente molto resistenti e si potranno adattare ad ambienti e case più moderni. Per garantire non solo la resistenza, ma anche la sicurezza, si potranno proteggere con materiali antiscivolo.

Anche le scale in muratura sono molto usate, ma soprattutto per case che abbiano uno spazio notevole e che siano realmente su due livelli fin dalla loro costruzione.

Infine, per chi ami la modernità e voglia conciliare la costituzione di una scala da interni con il massimo design, si potrà optare per una scala in vetro. Questa verrà spesso abbinata ad altri materiali, come il metallo o il legno per un effetto davvero suggestivo.

Devi ristrutturare Casa e ti occorre un preventivo gratuito? CLICCA QUI

Segui il Nostro Blog per restare aggiornato

Come Traslocare correttamente? Ecco alcune Guide da tenere a mente.