Trasloco in Austria

trasloco in austria

Trasloco in Austria, passo per passo

Trasferirsi in un altro Paese può sempre spaventare, eppure in questi anni è diventato sempre più frequente, complici le crisi economiche e la possibilità di trovare un nuovo lavoro anche al di fuori dei confini nazionali.

Se devi trasferirti in Austria sappi che potrai contare sulla nostra professionalità, preoccupandoti solo della tua nuova vita in questo splendido Paese.

Come prepararti al trasloco

La preparazione di un trasloco internazionale può essere apparentemente più complessa rispetto a quella di un trasferimento in Italia.

Questo perché non potrai, ad esempio, pensare di tornare indietro poco dopo per riprendere oggetti dimenticati. Per questo motivo ti possiamo assicurare che la preparazione è davvero l’arma vincente!

Affidandoti a noi avrai la possibilità di usufruire di un “pacchetto completo” che andrà dalle fasi preliminari fino al giorno dell’effettivo trasferimento.

Dovrai iniziare selezionando ciò che vorrai davvero portare con te in Austria, e lasciando qui ciò che non ti servirà più.

Successivamente potrai occuparti di imballare i tuoi oggetti, chiedendoci anche assistenza sia per la fornitura degli imballaggi sia per le operazioni di smontaggio e di inscatolamento.

Grazie a noi avrai anche la possibilità di trattare con la massima cura i beni più fragili  in modo che tutto arrivi intero a destinazione.

Trasloco in Austria, la documentazione necessaria

Oltre al trasloco vero e proprio, per poterti trasferire in Austria avrai la necessità di procurarti una serie di documenti e di autorizzazioni che ti consentiranno di rimanere senza problemi sul suolo austriaco.

Per i cittadini europei sarà sufficiente avere un documento di identità valido, e dovrai successivamente ottenere il certificato di residenza austriaco.

Dovrai anche richiedere la domiciliazione, richiesta che dovrà essere effettuata entro tre giorni dall’arrivo, presso gli uffici comunali della città nella quale vivrai.

Qui alcuni documenti relativi alla tua casa ti saranno utili, come il contratto d’affitto, o quello di passaggio di proprietà, per la tua casa, in modo da certificare il domicilio.

Ti sarà richiesto anche un documento che attesti il fatto di avere un conto in banca austriaco e il codice fiscale. Se non sei sicuro di avere tutte le carte in regola potrai rivolgerti al tuo nuovo datore di lavoro, oppure agli uffici dell’ambasciata italiana o del consolato italiano che si trovano vicino alla città nella quale ti trasferirai.

Per quanto riguarda, invece, i documenti dedicati al trasloco potrai affidarti a noi. Siamo consapevoli delle regole che vengono richieste per ciascun Paese e potremo procurarci tutta la documentazione necessaria senza alcun problema.

Per consentirti di seguire il tuo trasloco con la massima serenità ti chiederemo, però, di contattarci con largo anticipo in modo da aggiornarci sulle ultime disposizioni legislative e avere tutto per il giorno del trasferimento.

Abbiamo, infatti, tutte le certificazioni richieste e siamo degli esperti del settore, ma non ci piace né improvvisare né lasciare qualcosa al caso. Quando arriveremo in Austria ti potremo aiutare non soltanto a trasportare i tuoi effetti personali, ma potrai avere la nostra assistenza anche per il montaggio dei mobili e il loro posizionamento.

Consigli e suggerimenti sui Traslochi Internazionali

Visita la pagina dedicata ai principali Paesi Internazionali

Richiedi il Tuo Preventivo GRATUITO

    Trasloco dall'Italia


    Trasloco in Austria