Trasloco a Dublino, tutto ciò che devi sapere

trasloco a dublino

Come si evince da diversi studi statistici condotti negli ultimi anni, Dublino è una delle mete più ambite dagli italiani che vogliono dare una svolta molto importante alla loro vita soprattutto in virtù delle varie opportunità che può offrire questa grande città.

Ma come si può portare a termine un trasloco in una città come Dublino evitando lo stress che moltissime volte comporta questo genere di spostamenti?

Scopriamolo insieme in questa pratica guida molto dettagliata.

Scegliere una casa a Dublino

Il primo passo per iniziare ad organizzare un trasloco consiste nel trovare una casa o un locale nella città in cui si intende vivere.

Ovviamente, questa scelta deve essere sostenuta tenendo in considerazione i propri gusti e le proprie esigenze come, ad esempio, la disponibilità economica.

È doveroso ricordare che in una città come Dublino è possibile trovare ogni genere di appartamento o abitazione grazie all’ampia varietà di immobili che offre.

Inoltre, questa città è stata suddivisa in tante zone differenti, ognuna delle quali presenta delle caratteristiche a cui corrisponde un certo costo. Questo può essere sicuramente un ottimo elemento, grazie al quale scegliere l’immobile migliore.

Tuttavia, quelli maggiormente ricercati si trovano nel cuore della città, dove aumentano le probabilità di trovare lavoro e dove è possibile usufruire di tutti servizi che vengono offerti ai cittadini.

Le migliori ditte per traslocare a Dublino

Quando si decide di traslocare in una grande città come Dublino, è assolutamente necessario affidarsi solamente ai professionisti del settore, in modo tale da ridurre in maniera significativa le probabilità che possano verificarsi spiacevoli inconvenienti.

Attualmente esistono moltissime società che si occupano di effettuare questo genere di spostamenti all’estero e, di conseguenza, sceglierne una è davvero molto difficile.

Tuttavia, è possibile valutarle andando a verificare se possiedono i seguenti requisiti:

  • Operatori di grande esperienza: è proprio grazie a questi lavoratori che il tutto si realizza. Perciò è fondamentale che essi abbiano una grande esperienza e che siano in grado di maneggiare con cura ogni tipologia di mobile o complemento d’arredo;
  • Macchinari di ultima generazione: per facilitare lo spostamento di ogni oggetto e mantenere le sue caratteristiche intatte, è di vitale importanza utilizzare dei macchinari specifici in grado di spostare i mobili in tutta sicurezza e con molta precisione;
  • Mezzi di trasporto spaziosi: ciò che consente un trasporto degli oggetti in tutta sicurezza riguarda senza ombra di dubbio i mezzi di trasporto. Solitamente, i veicoli per il trasloco devono essere spaziosi per far sì che si possano caricare molti elementi al loro interno e per diminuire il numero totale dei viaggi da sostenere.

I prezzi di un trasloco a Dublino

Il costo finale di un trasloco a Dublino può essere considerato come il risultato di un’equazione nella quale gli elementi che la compongono sono:

  • Il luogo di partenza: è proprio da questo punto che inizia il trasloco e deve essere preso assolutamente in considerazione per calcolare tutte le spese relative al trasporto come ad esempio quelle relative al carburante;
  • Il numero di oggetti da trasportare: anche se può sembrare una cosa scontata, è doveroso ricordare che il prezzo di un trasloco viene anche determinato dal numero di scatoloni che gli operai dovranno muovere. Maggiore sarà questo numero, più il costo aumenterà;
  • La tipologia di ditta selezionata: un altro elemento significativo che incide notevolmente sul prezzo è sicuramente rappresentato dalla ditta selezionata. Per essere più precisi, più il numero di dipendenti e di mezzi sarà elevato e maggiori saranno le probabilità che il costo dei servizi offerti raggiunga somme più grandi. Inoltre, non bisogna tralasciare la notorietà della ditta responsabile, sicuramente, del grado di soddisfazione di tutti i clienti che l’hanno provata in precedenza;

Come organizzare al meglio un trasloco a Dublino

Dopo aver fermato l’abitazione dei propri sogni e aver scelto la ditta di traslochi che più si preferisce, è giunto il momento di organizzarsi al meglio.

Per prima cosa, bisogna iniziare col riempire gli scatoloni con gli oggetti da spostare: essi dovranno essere posizionati perfettamente in modo che non subiscano danni di alcun tipo durante il trasporto. Nella maggior parte dei casi, viene consigliato di utilizzare del pluriball o dei giornali per avvolgerli.

Il passaggio successivo è quello di chiudere gli scatoloni e scrivere a lato cosa contengono: questa pratica permette di facilitare il loro smistamento una volta che verranno posizionati nella casa nuova e, allo stesso tempo, agevolare il lavoro degli operai facendo risparmiare loro molto tempo.

Infine, l’ultimo step è quello di raggiungere l’abitazione prima che arrivi la ditta adibita al trasloco: in questo modo si avrà il tempo di effettuare delle pulizie e cominciare a occuparsi di tutti gli ambienti. Con questa tecnica, il trasloco risulterà molto più facile e veloce.

Alcuni consigli preliminari per un trasloco a Dublino

Prima di affrontare un trasloco di questa portata in una città come Dublino, bisogna valutare ogni singolo particolare in modo da non trovarvi spaesati sia durante il trasloco che nei giorni successivi a questo.

Solitamente, si consiglia di:

  • Trovare un lavoro: mantenere una casa a Dublino può essere un compito molto arduo in quanto le spese generali sono nettamente superiori a quelle italiane. Di conseguenza, prima di spostarsi, è opportuno trovare un lavoro con il quale poter cominciare a vivere in tutta serenità;
  • Conoscere la lingua: la comunicazione è uno degli elementi basilari per ambientarsi al meglio in una nuova città, soprattutto se al di fuori dell’Italia. È proprio per questa ragione che imparare la lingua può esser a dir poco essenziale;
  • Avere un piccolo budget: prima di ricevere uno stipendio passerà sicuramente qualche tempo e avere qualche risparmio da parte può rappresentare un’ottima soluzione per sostenere le prime spese come ad esempio l’affitto, le bollette e la spesa.

Insomma, un trasloco a Dublino non è di certo una cosa facile da portare a termine in quanto potrebbero verificarsi numerosi problemi durante il suo svolgimento, che comporterebbero sicuramente ad un rallentamento generale.

Se si seguiranno questi pratici consigli, nulla di tutto ciò si verificherà.

Consigli e suggerimenti sui Traslochi Internazionali

Visita la pagina dedicata ai principali Paesi Internazionali

Link Utili:Moving2Ireland

Richiedi il Tuo Preventivo GRATUITO

    Trasloco dall'Italia


    Trasloco in Irlanda