Cose da sapere prima di fare un trasloco

508
Consigli trasloco

Prima di fare un trasloco ci sono delle cose che devi sapere affinché tutto si svolga nel migliore dei modi e non lasci nulla in sospeso. Qualunque sia il motivo che ti porta a lasciare quella che finora è stata la tua casa o la tua sede di lavoro, ci sono delle cose imprescindibili a cui devi assolutamente provvedere e che non possono essere in alcun modo tralasciate. Vediamo di cosa si tratta.

Disdetta del locale che devi lasciare

Se sei in affitto e sai già che devi traslocare devi obbligatoriamente comunicare al proprietario la disdetta della casa. In genere i contratti prevedono un preavviso di 6 mesi, quindi non dimenticare di farlo entro questa data per non incorrere in brutte sorprese e pagare qualche mese in più.

Consigli trasloco: Sospensione delle forniture

Almeno due mesi prima del trasloco è necessario contattare i gestori delle forniture per comunicarne la sospensione. Oppure, se già c’è un altro inquilino è possibile evitare di chiudere le utenze e costui potrà fare la voltura. Contemporaneamente dovrai provvedere ai nuovi allacci nella casa in cui dovrai andare ad abitare.

Traslochicasa.com

Fai una selezione delle cose da traslocare

E’ importante che tu sappia con anticipo cosa devi portare nella nuova destinazione. Spesso ci sono infatti delle cose che nel trasloco diventano superflue, o perché sono vecchie e logore o magari non c’è spazio abbastanza per collocarle.

Qualunque sia il motivo, fai una selezione riguardo a capi di abbigliamento, oggetti come soprammobili, accessori o addirittura e mobili che non ti servono e porta tutto nelle discariche apposite. In questo modo avrai l’esatta idea dei beni da trasportare.

Consigli: Procurati scatole di medie dimensioni

Per conservare oggetti, vestiti e altre cose che devi trasportare nel trasloco ti serviranno delle scatole. Procurateli facendo magari il giro dei negozi vicini oppure acquistali. Ricorda di prenderle di medie dimensioni, in modo che siano facili da trasportare, e utilizza riviste e giornali per proteggere oggetti fragili, che possono rompersi con l’urto durante il viaggio.

Consigli trasloco: Scrivi in ogni scatola il contenuto

Puoi preparare le scatole ancora prima di fare il trasloco vero e proprio e imballare con anticipo quello che non ti serve, in modo da snellire le varie fasi. Per poter trovare tutto subito nella nuova destinazione una buona idea è quella di segnare nelle scatole il contenuto. In questo modo ti sarà facile sistemare ogni cosa e saprai quale scatola aprire a seconda di quello che ti serve.

Qualche mese prima cerca una ditta specializzata

Affidarsi ad una ditta specializzata in traslochi è inevitabile per poter traslocare mobili, elettrodomestici e altri oggetti pesanti e ingombranti a cui è impossibile provvedere con il fai da te. Soprattutto se abiti in un piano elevato bisogna disporre di mezzi adeguati per portare tutto al suolo senza danni.

Il Nostro consiglio è di affidarsi ad un’azienda giovane e dinamica che hanno il gusto e il piacere di Traslocare, La TraslochiCasa.com ” Home Movers” con le Sue sedi in Campania ( Aversa, Santa Maria Capua Vetere, Ercolano ) e con Partnership su tutto il territorio Nazionale ed Internazionale, è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza dal Trasporto su strada al Trasporto via mare e quello aereo. Anche la 3CTraslochi si vanta di questa partecipazione.

Inoltre, le ditte specializzate sono attrezzate con mezzi dotati di ammortizzatori per far sì che tutto giunga a destinazione in perfetto stato. Infine, sono abili nel programmare le varie fasi senza alcun intoppo o stress per il cliente.

Ti suggeriamo questa lettura prima di traslocare

Cosa fare il giorno prima di traslocare dal tuo appartamento