Traslochi intelligenti per andare sul sicuro senza intoppi

269
traslochi intelligenti

Anche se per molti traslocare significa vivere una situazione di stress, è tuttavia possibile svolgere con molta serenità le varie fasi di un’attività così impegnativa e per andare sul sicuro e non avere intoppi, organnizare traslochi intelligenti.

Come fare?

E’ sufficiente organizzarsi per bene per evitare inconvenienti e soprattutto stress, nemico numero uno del disagio psicologico.

Per andare sul sicuro e traslocare rapidamente e in modo efficiente la soluzione perfetta è quella di affidarsi ad una ditta seria e professionale, scelta indubbiamente valida per andare sul sicuro e non rischiare di ritrovarsi in una gran confusione.

Vediamo come organizzare traslochi intelligente avvalendosi dell’aiuto di una ditta specializzata.

Rivolgersi a ditte serie e specializzate

Avvalersi di una ditta specializzata in traslochi è la migliore soluzione per evitare stress e disagi, che questa attività purtroppo comporta.

Per evitare di sovraccaricarsi di costi onerosi si possono affidare alla ditta solamente le fasi di imballaggio di oggetti voluminosi come mobili ed elettrodomestici, e quelli di trasporto, per condurre tutta la merce a destinazione.

In poche parole, bisogna procurarsi delle scatole, farsi fornire dalla ditta il materiale per imballaggio come il pluriball per avvolgere gli oggetti più delicati, e mettere tutto ciò che è possibile negli scatoloni.

Chiuderli accuratamente e scrivere cosa c’è all’interno è un altro dettaglio importante, sia per viaggiare sicuri che per ritrovare tutto ciò che abbiamo messo dentro facilmente.

Per questo è consigliabile fare una sorta di catalogazione degli oggetti, oppure metterli per stanza, ovvero indicando per cucina, per stanza da letto e così via.

Le scatole possono essere richieste anche alla ditta se non si trovano ed è bene sceglierne di dimensioni diverse, avendo sempre cura di non caricarle troppo.

Un accordo con una ditta seria e professionale di traslochi permette di bilanciare i costi e svolgere le fasi con serenità.

Organizzare traslochi intelligenti con cura e in anticipo

La cosa importante per non giungere al giorno del trasloco con affanno è preparare gli imballaggi con anticipo. Una volta concordata la data con la ditta di traslochi ci si può organizzare per mettere i vari oggetti nei contenitori molto prima del giorno prefissato.

Soprattutto si possono imballare gli oggetti che vengono usati meno e che in quel frangente di tempo non servono.

Altro aspetto da considerare è quello di accertarsi che la ditta scelta sia veramente professionale e affidabile.

In genere una ditta esperta effettua un sopralluogo per verificare quale tipologia di mezzi di trasporto e di piattaforme debba impiegare per portare al piano strada mobili, elettrodomestici e le varie scatole preparate e imballate.

Per essere in regola la ditta deve essere iscritta all’albo degli autotrasportatori e deve essere in possesso di assicurazioni adeguate per viaggiare.

Deve avere, ad esempio, la registrazione presso la Camera di Commercio provinciale, la partita IVA, l’iscrizione all’ A.I.T.I. (Associazione Imprese Traslocatori Italiani) e altre certificazioni internazionali che ne attestano la qualità e l’eticità del lavoro.

Anche il personale impiegato deve essere esperto e assunto regolarmente. Informarsi anche se la ditta offre un servizio di deposito dei beni trasportati nel caso la nuova destinazione ancora non è pronta e bisogna tenerli al sicuro.

Segui il Nostro Blog per restare aggiornato

Come Traslocare correttamente? Ecco alcune Guide da tenere a mente.