Sistemare divano e poltrone per il trasporto

147
sistemare divano e poltrone

Non sai ancora come sistemare il divano o le tue poltrone per il trasporto da una vecchia casa a un’altra? Segui questa semplice guida progettata da noi per aiutarti.

Spostare i divani e le poltrone da un appartamento a un altro può essere difficile, e spesso richiede di spendere una fortuna.

Per questo motivo, molte persone scelgono un trasloco fai da te, affidandosi a un trasportatore che faccia prezzi al risparmio.

Una volta trovato il trasportatore, bisogna preparare i divani e le poltrone allo spostamento.

Come fare allora? Seguendo queste semplici regole riuscirai ad evitare che divani e poltrone possano rovinarsi durante gli spostamenti, e potrai sistemare tutto nel migliore dei modi.

Primo passaggio: i cuscini

La prima cosa da togliere è la superficie più esterna del divano, cioè tutti i cuscini.

Togliamoli e mettiamoli di lato, in preparazione per l’imballaggio, evitando che si sporchino o si rovinino.

Nel caso di un divano letto, oltre ai cuscini bisogna togliere anche il materasso. Questo infatti alleggerirà il carico durante il trasporto, soprattutto se bisogna farlo andare su e giù per le scale.

Secondo passaggio: la fodera

Se il divano è sfoderabile, inizia a togliere delicatamente la fodera che ricopre il divano. È bene togliere anche le fodere dei cuscini, visto che ci siamo.

Se possiedi una fodera lavabile, questo potrebbe essere il momento migliore per metterla in lavatrice, lavandola a basse temperature.

Una volta pulita, si può conservare in una busta, in attesa di essere rimessa nella nuova casa.

Terzo passaggio: l’imballaggio

Adesso avrai di fronte lo scheletro del divano, questo è il momento di imballarlo. Per fare questo avrai bisogno di pluriball, pellicola per imballaggi e nastro adesivo. Cerca di coprire l’intera struttura del divano, fissando l’imballaggio con il nastro adesivo.

Anche i cuscini devono essere imballati, per protezione: per questo possiamo usare i classici fogli di imballaggio, meglio se di plastica, o delle buste di plastica da supermercato molto grandi, chiuse e sigillate ovviamente con il nastro adesivo.

Sistemare divano e poltrone: Quarto passaggio (facoltativo)

Se vuoi essere più sicuro del trasporto senza rischi, durante gli spostamenti, procurati due o tre pedane o europallet, in base alla dimensione del divano.

Queste possono essere unite con delle cinghie, quindi potrai poggiarci sopra divani e cuscini, per non doverli maneggiare direttamente.

Quinto passaggio per sistemare divano e poltrone : l’ancoraggio

Adesso è il momento di bloccare tutto con delle cinghie: usa ovviamente cinghie sicure, del tipo che vengono usate spesso per spostamenti e traslochi.

Blocca tutto e assicurati che il divano sia ben ancorato al mezzo di trasporto, una volta sistemato sopra il camion. Bisognerà evitare movimenti bruschi o ribaltamenti che potrebbero danneggiare la struttura del divano e delle poltrone, oppure rovinarne una parte.

Ultimo passaggio: l’acquisto del trasporto del divano e poltrone

Ovviamente, adesso manca soltanto l’acquisto del trasporto. Troverai varie possibilità in base alle esigenze economiche e alle tempistiche.

Scegli sempre i trasporti che ti convincono di più, anche in base alle date di disponibilità, al rating online e ai feedback degli altri clienti di queste aziende.

Segui il Nostro Blog per restare aggiornato

Come Traslocare correttamente? Ecco alcune Guide da tenere a mente.