5 qualità di una ditta di traslochi professionale ed efficiente

147
ditta di traslochi professionale

Una ditta di traslochi professionale deve avere delle caratteristiche particolari, che è difficile elencare tutte perché dipendono dalle esigenze specifiche e dai servizi richiesti.

Nelle grandi città le ditte di traslochi devono essere dotate di permessi ZTL per il passaggio in zone vincolate al trasporto.

Le ditte devono essere competenti e possedere strumentazione adeguata: ad esempio, scale idrauliche, pedane per il trasloco ai piani più alti e ovviamente il trasporto.

Come deve essere il personale

Il personale deve ovviamente essere qualificato ai servizi di smontaggio, montaggio, imballaggio e trasporto di tutti i mobili.

È consigliabile richiedere inizialmente un preventivo e permettere alla ditta di illustrare tutte le misure di sicurezza e le competenze degli operai prima di avviare il trasloco

I servizi avanzati che offre una ditta di traslochi professionale

Una ditta di traslochi professionale ha la possibilità di offrire molti servizi avanzati per risolvere i problemi specifici dei propri clienti.

Solo per fare un esempio, la ditta dovrebbe presentare soluzioni relative a un eventuale smaltimento di mobili vecchi per permettere ai clienti di effettuare il decluttering, cioè l’operazione di togliere quello che non serve più prima di iniziare il vero trasloco.

In questi casi, un’altra soluzione può essere il deposito dei mobili, che necessita di uno spazio specifico e professionale offerto dalla ditta per lasciare eventuali oggetti prima di riprenderli dopo un periodo di tempo.

La ditta di traslochi seria dovrebbe permettere ai clienti di spostarsi facilmente, sia nelle prenotazioni di supporto minimo oppure in operazioni di full service dove bisogna solo prenotare e dare le indicazioni di servizio.

Quest’ultima soluzione viene fatta quando non si ha tempo per seguire il trasloco, ma si vuole comunque un professionista competente a seguire gli spostamenti, ed è generalmente disponibile anche nei traslochi aziendali o degli uffici.

In alternativa ci sono anche servizi minori, meno impegnativi economicamente, ma comunque utili e la ditta di traslochi dovrebbe elencarli tutti.

Altro da sapere

La ditta deve ovviamente conoscere la città per poter seguire tutte le regole del territorio, evitando magari le zone più trafficate e velocizzando le attività.

La ditta di traslochi deve poter fornire tutto il necessario per il trasporto di imballaggi, scatole mobili e altro all’interno della città.

I mezzi che non possono mancare sono: furgoni o camion, delle scale idrauliche, delle piattaforme elevatrici, fibbie e cinghie di sicurezza. Queste ultime ad esempio sono necessarie per trasportare oggetti delicati ma pesanti come un pianoforte.

Tutto questo è necessario per il trasporto e il trasloco dei mobili in sicurezza, e non è pensabile poterne fare a meno se si vuole ottenere un servizio completo e professionale.

Le persone coinvolte nel processo del trasloco devono quindi essere pratiche, serie, professionali, devono potersi muovere in sicurezza durante tutto il processo senza urtare o rompere mobili o superfici, soprattutto se ad esempio ci si trova in un condominio e si devono rispettare certi regolamenti (e non si vuole rischiare di urtare o danneggiare la proprietà di qualcun altro).

Il consiglio finale è quello di prendersi il giusto tempo per valutare.

Segui il Nostro Blog per restare aggiornato

Come Traslocare correttamente? Ecco alcune Guide da tenere a mente.