Trasloco a Berlino, tutto quello che devi sapere

trasloco a berlino

Vuoi organizzare un trasloco a Berlino? Prima di farlo per questo o altre destinazioni bisogna sapere che le spese sostenute saranno differenti in base a vari fattori.

Alcune stime esemplificative saranno utili per dare prezzi indicativi: la cifra si basa su un trasloco nella città di Berlino per un trilocale che si vuole portare in tutto il suo contenuto.

Fanno eccezione mobili e elettrodomestici ingombranti.

Per un trasloco da Milano a Berlino, la cifra si aggira tra i 1700 e i 2300 euro. Già da Roma a Berlino questa stima si aggira tra i 2200 e i 3000 euro, e poco superiore la stima da Napoli a Berlino che si trova tra i 2300 e i 3300 euro.

Tra le stime più costose e impegnative, il trasloco da Palermo a Berlino potrebbe essere stimato tra i 3100 e i 4400 euro.

Queste sono semplici stime e la cifra reale può dipende da molti altri fattori, per cui l’unico modo per sapere la cifra reale è quello di richiedere un preventivo all’azienda di trasloco.

È sempre importante affidarsi ad una ditta di traslochi professionale, per eseguire il trasloco del tuo appartamento del miglior modo evitando possibili complicazioni: si tratta infatti di operazioni complesse e stressanti.

Qualche informazione per trasferirsi a Berlino

Per trasferirsi a Berlino senza problemi, ecco una serie di suggerimenti che, anche se semplici, potranno fare la differenza per il tuo trasloco:

Organizza sempre tutto con largo anticipo, prendendoti il tempo necessario per avere modo di valutare ogni aspetto come la scelta della ditta più vicina alle tue esigenze, il budget da tenere in conto per le spese da sostenere, i documenti da preparare prima di partire.

Finché sei in territorio italiano, pensa a convertire i tuoi titoli di studio e i titoli professionali per ottenere gli equivalenti a quelli abitualmente rilasciati nel territorio tedesco: così non avrai particolari difficoltà a continuare il tuo percorso di studi o a trovare una posizione lavorativa inerente alle tue competenze.

Per programmare nel migliore dei modi il trasloco, avrai bisogno di molto tempo e pazienza, necessarie anche per trovare l’alloggio perfetto per le tue esigenze a Berlino.

Oltre alle ricerche sul web, cerca di fare una visita sul posto per verificare le condizioni abitative dei locali ed evitare le truffe online.

Tieni sottomano tutti i documenti che ti riguardano e che potranno essere utili per sottoscrivere contratti, per la registrazione in municipio, per l’apertura di un conto corrente o l’attivazione della polizza assicurativa.

Informati sui collegamenti da e per Berlino. Considera che la città è servita da due aeroporto, Tegel a nord ovest e Schonefeld a sud est.

Trasloco a Berlino: I documenti necessari e utili

L’Italia, grazie alle convenzioni europee, permette ai nostri connazionali che si vogliono trasferire a Berlino di non dover passare lunghi iter burocratici.

In ogni caso, però, ci sono da sbrigare alcuni documenti obbligatori fondamentali per l’accesso ad una serie di servizi. Andiamo a vedere quali:

Anmeldung è una registrazione obbligatoria comunale per chi decide di soggiornare in Germania per più di tre mesi. È necessario anche per il lavoro e lo studio nel Paese e può essere richiesto dopo aver trovato casa.

L’assicurazione sanitaria è obbligatoria e può essere stipulata sia in forma pubblica sia in forma privata.

Per quanto riguarda la patente di guida, quella italiana ha validità anche in Germania e può essere utilizzata fino al suo rinnovo, che però può essere fatto solo in Italia attraverso la motorizzazione civile.

Una soluzione per evitare di tornare in Italia solo per il rinnovo è quella di convertire la patente italiana in patente tedesca, con una richiesta alla motorizzazione in Germania.

Sul sito dell’ambasciata italiana a Berlino ci sono ulteriori dettagli sulle specifiche necessarie per la richiesta.

Anche la connessione internet in casa ha le sue incombenze da sbrigare, ma richiedere una connessione non è così complicato.

Tutte le aziende offrono questo servizio, e tra le più note ci sono AOL e T online che, oltre a internet forniscono anche la connessione per ricevere chiamate.

Abitare a Berlino

Le aree di abitazione a Berlino sono tra gli aspetti più importanti da valutare quando si vuole traslocare nella città.

La soluzione finale dovrebbe risultare da un compromesso di vari fattori come la centralità o la distanza dal centro urbano, il costo dell’affitto, il collegamento con i mezzi pubblici, la presenza di servizi nell’area.

Bisogna conoscere almeno in maniera generale le aree più note della città, per questo vi consigliamo di concentrarvi almeno su questi quartieri:

Mitte è il quartiere principale di Berlino, il cuore pulsante della città con la sua vivacità.

Al suo interno si diffonde un’atmosfera multiculturale, ricca di stranieri.

Le strade presentano i monumenti e i musei principali, l’area è la più turistica con vari hotel e ostelli. È una delle zone più costose della città per affitti e servizi.

Prenzlauer Berg si trova a nord est del centro storico di Berlino. È una zona residenziale ad alta concentrazione di famiglie e professionisti, multiculturale anche se è sentita molto tedesca.

Ha costi più elevati rispetto ad altre zone, ma è una zona di tendenza.

Friedrichshain è il quartiere preferito dagli studenti, con una struttura molto simile a quella della zona precedente.

Ha prezzi di affitto contenuti rispetto agli altri menzionati, ma l’afflusso sempre costante di giovani negli ultimi anni sta provocando un aumento esponenziale dei costi di affitto.

Kreuzberg è il quartiere bohemienne, ricco di movimenti artistico contemporanei e dove la vita notturna eccelle.

Anche qui gli affitti continuano ad aumentare, ma sono ancora convenienti.

Charlottenburg è il quartiere storico, fornito di tutti i servizi e ben collegato. In questo quartiere vivono principalmente lavoratori e pensionati.

Neukolln è un quartiere che, a livello storico, era indipendente da Berlino ma è poi stata inglobata dalla capitale.

È un quartiere a crescita ed evoluzione rapida, con molti studenti che si trasferiscono nella zona, un grande fermento culturale e intellettuale, e affitti ancora molto economici.

Insomma, ora sai tutto quello che c’è da sapere per essere preparati al meglio.

Consigli e suggerimenti sui Traslochi Internazionali

Visita la pagina dedicata ai principali Paesi Internazionali

Richiedi il Tuo Preventivo GRATUITO

    Trasloco dall'Italia


    Trasloco in Germania


    Traslocare in Germania

    >> Trasloco a Berlino