Come progettare la vostra casa con mobili degli anni ’30 – Ottenete il look vintage!

221
mobili degli anni '30

Introduzione ai mobili degli anni ’30

Gli anni Trenta sono stati una grande epoca per il design dei mobili, con molti pezzi classici ancora oggi ricercati e apprezzati. In questo periodo c’è stata un’esplosione di creatività e sperimentazione e i designer hanno tratto ispirazione da una serie di fonti diverse. Questo si riflette nel design dei mobili dell’epoca, che prende spunto dall’architettura, dall’arte, dalla natura e persino dal circo! Potete portare questo spirito creativo nella vostra casa con alcuni pezzi degli anni Trenta.

Sono perfetti per creare un look vintage ancora attuale. Se volete dare alla vostra casa un’atmosfera vintage, i mobili degli anni ’30 sono la scelta perfetta. Dai pezzi iconici dell’Art Déco alle classiche poltrone in pelle, ci sono molti modi per progettare la vostra casa con i mobili degli anni Trenta. Non solo daranno alla vostra casa un senso di modernità, ma anche un senso di libertà.

Non solo potrete dare un senso di storia e atemporalità al vostro spazio, ma potrete anche godere della straordinaria abilità artigianale e dell’attenzione ai dettagli di ogni pezzo. Con alcuni suggerimenti, potrete facilmente creare la perfetta atmosfera anni ’30 nella vostra casa. Continuate a leggere per saperne di più su come progettare la vostra casa con mobili degli anni ’30 e ottenere un look vintage!

Mobili di design popolari degli anni ’30

Gli anni ’30 hanno visto molti design di mobili diversi, ma quali sono le scelte più popolari per la decorazione della casa? Di seguito sono riportati alcuni dei mobili più popolari degli anni Trenta. – Il divano Chesterfield: È uno dei mobili più iconici degli anni Trenta. È un punto fermo di qualsiasi arredamento vintage e rappresenta un ottimo modo per creare l’atmosfera perfetta nella vostra casa.

Il divano Chesterfield è un simbolo di eleganza e raffinatezza e rappresenta una splendida aggiunta a qualsiasi salotto. – La poltrona lounge: Una poltrona lounge è un ottimo modo per aggiungere fascino vintage a qualsiasi stanza. Erano molto popolari negli anni ’30 e molte sedie di questo periodo sono ancora utilizzate oggi. Le sedie lounge sono disponibili in un’ampia gamma di design, per cui è facile trovarne una che si adatti al vostro spazio. – Il tavolo da cocktail: Il tavolino da cocktail è un grande elemento d’arredo che può essere utilizzato in vari modi. È perfetto per appoggiare le bevande, oppure può essere utilizzato per appoggiare un vassoio o altri oggetti decorativi.

Può essere utilizzato anche come tavolino da caffè o come tavolino accanto al divano. – Il mobile da cocktail: Il mobile da cocktail è un mobile che può essere utilizzato in molti modi. Si può collocare accanto al divano per riporre bevande e bicchieri, oppure si può usare come mobile decorativo per il soggiorno.

Consigli per creare una perfetta atmosfera vintage

Se volete creare la perfetta atmosfera vintage nella vostra casa, ci sono alcuni elementi che dovete tenere a mente. Innanzitutto, assicuratevi che gli altri mobili presenti nella stanza siano vecchi e vintage. Se avete mobili moderni nel vostro spazio, non creeranno l’atmosfera vintage che desiderate. È possibile trovare mobili vintage in vendita in molti luoghi, come negozi vintage, antiquari e persino online. Potete anche utilizzare diversi elementi decorativi e di design per creare un’atmosfera vintage nella vostra casa.

Pensate a scegliere oggetti che risalgono agli anni ’30, come poster d’epoca o piatti decorativi. Utilizzate questi oggetti per decorare le pareti della vostra stanza o per aggiungere colore e carattere ai vostri mobili. Potete anche utilizzare l’illuminazione per creare un’atmosfera vintage nella vostra casa.

L’illuminazione vintage è un modo meraviglioso per creare un’atmosfera vintage. Se volete creare un’atmosfera retrò, utilizzate un’illuminazione arancione o gialla nella vostra casa. Potete usare lampadine arancioni o gialle nelle vostre lampade, oppure un’applicazione per lampadine sul vostro telefono per creare la perfetta atmosfera vintage.

Decorare con mobili Art Déco

L’Art Déco è uno dei design di mobili più popolari degli anni Trenta. È immediatamente riconoscibile grazie alle sue forme geometriche e ai colori vivaci. Se volete arredare la vostra casa con mobili Art Déco, ci sono alcune cose che dovete tenere a mente. – Pensate ai colori: Quando si arreda con mobili Art Déco, è necessario assicurarsi che i colori funzionino insieme. Prestate molta attenzione ai colori utilizzati in ogni pezzo e assicuratevi che siano in armonia con i colori della vostra casa. – Assicuratevi che la scala sia giusta: La scala di un pezzo Art Déco deve essere coerente con la scala della stanza.

Se i mobili sono troppo grandi, sovrasteranno l’ambiente, mentre se sono troppo piccoli non saranno altrettanto efficaci. – Considerate la stanza in cui collocherete i mobili: I mobili Art Déco devono essere collocati in una stanza dove possano essere al centro dell’attenzione. Se vengono collocati in una stanza già piena di mobili, non riceveranno l’attenzione che meritano. – Decidete come utilizzare i mobili: Mentre i mobili Art Déco possono essere un’ottima aggiunta a molti ambienti, ci sono alcune stanze in cui non funzionano altrettanto bene. Prima di acquistare un mobile, pensate a come lo utilizzerete.

Incorporare i mobili in pelle nella vostra casa

I mobili in pelle degli anni ’30 sono un’ottima scelta per qualsiasi stanza della casa. Infatti, i mobili in pelle sono diventati molto popolari negli anni ’30 grazie ai designer dell’Art Déco!

Se volete integrare i mobili in pelle nella vostra casa, potete farlo in diversi modi. – Collocate una poltrona in pelle nel vostro salotto: Questo è un ottimo modo per aggiungere un po’ di fascino vintage al vostro salotto, ed è perfetto per intrattenere gli amici. – Aggiungete un divano in pelle al vostro ufficio: Un divano in pelle può essere un’ottima aggiunta al vostro ufficio, soprattutto se lavorate da casa. Vi darà un posto dove sedervi, ma sarà anche molto funzionale. – Collocate una panca in pelle nella vostra sala da pranzo: Una panca in pelle nella sala da pranzo è un ottimo modo per aggiungere un po’ di fascino vintage.

Sarà anche estremamente pratica, in quanto potrete usarla per riporre gli oggetti quando non mangiate in sala da pranzo.

Aggiungere mobili classici in legno

Se volete aggiungere un tocco classico alla vostra casa anni ’30, i mobili in legno sono la scelta perfetta. Esistono molti tipi diversi di mobili in legno degli anni ’30, quindi è facile trovare il pezzo giusto per la vostra stanza. – Collocate un tavolino in legno in salotto: Un tavolino è un ottimo modo per arricchire l’arredamento del soggiorno.

È un mobile funzionale e può essere utilizzato anche per riporre gli oggetti che non trovano spazio altrove. – Utilizzate un tavolino da caffè in legno nella sala da pranzo: Un tavolino in legno è un’ottima scelta per qualsiasi sala da pranzo. È un pezzo funzionale e anche un fantastico elemento decorativo.

Si può usare per riporre oggetti decorativi o per appoggiare cibo e bevande. – Collocate un tavolino in legno nell’ufficio di casa: Un tavolino da caffè nell’ufficio di casa è una scelta funzionale e può essere utilizzato anche per riporre oggetti. Può essere utilizzato per riporre documenti, oggetti decorativi o persino un computer extra.

Accessori per completare il look

Ci sono alcuni accessori che potete utilizzare per completare il look della vostra casa anni ’30. Se volete aggiungere un fascino vintage alla vostra casa, assicuratevi di utilizzare oggetti d’epoca. Potete trovare accessori vintage in molti luoghi, come negozi di antiquariato e online. Potete anche utilizzare molti accessori moderni per creare un look vintage nella vostra casa.

Se devi traslocare chiedi un preventivo Gratuito

Segui il Nostro Blog per restare aggiornato

Come Traslocare correttamente? Ecco alcune Guide da tenere a mente.